Lunedì, 10 Agosto 2020

libreria acquista online

Senso inverso - Il new deal

douglas

Con un Prg fresco fresco d’annata, Castello vivrà il suo new deal ambientale. Lo ha assicurato l’assessore Massetti, grazie alla nuova “visione d’insieme” dell’Amministrazione comunale, che ha rinunciato a quella da “single”. I cattivi pensavano si trattasse di politica, invece era una questione di occhiali: si guardava la città col monocolo invece che col binocolo. Ma ora, promette Massetti, le piste ciclabili ci riporteranno dal centro in periferia e dalla periferia al centro, dalla zona industriale nord al nord della zona industriale, il cemento sparirà e saremo immersi nella natura. Ce l’avevamo lì, a due passi e non c’eravamo accorti. La città sarà trasformata in giardino, i parchi in piazze, come quelle dell’Archeologia dove il verde non si vede ma si sogna. E per godersi lo spettacolo abbiamo ridotto anche la velocità del treno a 30 km orari, a vantaggio dei turisti che oltre a Burri potranno osservare anche il verde, col binocolo. Non solo, abbiamo dipinto di verde anche il tabacco che in realtà è viola, per non alterare l’equilibrio cromatico della zona. E chi vorrà avventurarsi in Altotevere dovrà farlo a piedi, perché senza ferrovia e con E45 ed E78 mutilate, la nostra decrescita sarà finalmente felice. E se prima vedevamo la Guinza con due corsie, col binocolo le Guinze sono due con quattro corsie. Così la E78 è diventata la strada balneare, appunto dei due mari, la Piastra logistica sarà tenuta al verde, perché le merci sceglieranno altri lidi e non andremo più in macchina, anche se i parcheggi si moltiplicano. Ma che importa! Ciò che conta è che sia tutto chiaro: c’eravamo accapigliati sull’ambiente e non avevamo capito che bastava andare dall’ottico.

Redazione l'Altrapagina.it


Editoriale l'altrapagina Soc. Coop.
Sede Legale: Via della Costituzione 2
06012 Città di Castello (PG)
Responsabile: Antonio Guerrini
Info Privacy & Cookie Law (GDPR)

Seguici anche su:

Dati legali

P.IVA 01418010540
Numero REA: pg 138533
E-mail: segreteria@altrapagina.it
Pec: altrapagine@pec.it

Redazione l'altrapagina

Telefono: +39 075 855.81.15
dal Lunedì al Venerdì dalle 09.00 alle 12.00