Domenica, 22 Settembre 2019
$ £

Camminando s'apre cammino

Il cammino è la metafora perfetta del senso della vita, sia per credenti sia per non credenti. Tutti partono da un punto per arrivare a una meta nella loro esperienza, ma ciò che conta è quello che accade nell’intermezzo, perché, come ha affermato Arturo Paoli, «Camminando s’apre cammino». Camminare aiuta a fare questo percorso spirituale o di vita. C’è una ripresa imponente di pellegrinaggi al giorno d’oggi, come per gli antichi, proprio perché c’è bisogno di spiritualità. E, come afferma Angela Seracchioli, l’uomo può fare a meno della religione, ma non della spiritualità, perché ha bisogno di ritrovare quel filo che tiene insieme tutte le cose, altrimenti sprofonda nel non senso. I cammini, e in particolare il Cammino di Francesco, possono aiutare a compiere questo “viaggio”, perché esso crea uno stato “magico” di vuoto irraggiungibile nella vita di tutti i giorni, per cui le cose irrisolte vengono a galla e riconsiderate. I cammini nascono da un bisogno di apertura, di andare oltre le cose, di guardare la realtà in modo diverso, e non è un caso se tutte le religioni hanno i loro cammini. Ci si mette in viaggio per tanti motivi, oggi come nei tempi antichi. Ma la scoperta più interessante che fanno i pellegrini è quella di essere trovati. Si mettono in viaggio per cercare qualcosa che non sanno bene cosa sia e, invece, scoprono di essere cercati. La testimonianza di Francesco è tutta qui: l’incontro avviene sulla strada, perché lì c’è la gente, ci sono le cose, c’è il volto dell’altro. È più facile che questo avvenga, precisa padre Fabio Scarsato, perché pur nella diversità dei linguaggi e delle culture, si scopre di attribuire lo stesso valore ai piccoli gesti, alle cose e alle parole.


Editoriale l'altrapagina Soc. Coop.
Sede Legale: Via della Costituzione 2
06012 Città di Castello (PG)
P.IVA 01418010540
Responsabile: Antonio Guerrini
Info Privacy & Cookie Law (GDPR)

Seguici anche su:

Redazione l'altrapagina

Telefono: +39 075 855.81.15
dal Lunedì al Venerdì dalle 09.00 alle 12.00

Resta informato, iscriviti alle nostre newsletter

Resta informato sulle nostre iniziative, sugli eventi del tuo territorio e sulle prossim uscite della rivista.
I agree with the Privacy policy